in

Moringa Oleifera Benefici: quali sono e proprietà?

  • Le proprietà della moringa oleifera
  • Effetti collaterali della moringa oleifera
  • I benefici della moringa oleifera
  • Come assumere e utilizzare la moringa oleifera

Le proprietà della moringa

La moringa oleifera, è un tenue albero che si è sviluppato nelle montagne dell’India, per poi propagarsi in tutta l’Asia, Africa e Sud America. È considerato un vero alimento di prim’ordine in quanto è un multi vitaminico, con la maggior percentuale di ferro e di calcio naturale. Per chi lo conosce, è un’albero straordinario o meglio chiamarlo “la pianta miracolosa”, sin dal passato veniva usato per guarire malattie come il diabete, artrite, anemia, malattie cardiache, problemi digestivi e altri benefici.

Solitamente in erboristeria vengono usate le foglie seccate e polverizzate, oltre agli estratti della radice. Ambedue contengono forme diverse di proteine, vitamine e minerali come quelli del Frutto Esotico Annona tra cui:
  • Vitamina A, B1, B2, B3, C
  • Calcio
  • Potassio
  • Ferro
  • Zinco
  • Fosforo
  • Magnesio

Gli effetti collaterali di moringa

Fortunatamente, gli effetti collaterali sono molto pochi, tra cui  le conseguenze lassative, per cui meglio non esagerare con il dosaggio. Si consiglia un cucchiaio al giorno per ricevere benefici di moringa.

effetti-collaterali-di-moringa-polvere-capsule
Raccomandando di evitare il consumo durante la gravidanza e l’allattamento, visto la fase delicata, in cui è sottoposti.

Vediamo nel dettaglio i suoi vari benefici di Moringa, in quanto è un grande apporto per la salute e per la cura del corpo.

I benefici della moringa

1. ANTIOSSIDANTE E INFIAMMATORIO

Infatti la moringa ha una combinazione di aminoacidi essenziali, che sono la base che compongono le proteine.

Contiene una quantità straordinaria di antiossidanti, così da prevenire i rischi dovuti alla diffusione dei radicali liberi, che causano il decadimento cellulare.

Inoltre possiede anche componenti antibatterici simili all’effetto che hanno i farmaci antinfiammatori.

2. DIFENDE LO STOMACO MIGLIORANDONE LE FUNZIONI PRINCIPALI

Viene usata nella medicina ayurvedica, per innumerevoli malattie ed infezioni. Oltre ad dar sollievo durante la gastrite, portando equilibrio ed aiutando nella digestione. Usato quotidianamente la moringa aiuta a stimolare le funzioni del fegato, detossinando l’organismo,  visto il suo alto contenuto di polifenoli che proteggono l’organismo da uno stile di vita poco sano.

3. AIUTA LA LONGEVITÀ’ DEL CERVELLO

La moringa è così efficace che riesce a migliorare le attività celebrali grazie all’alto contenuto di antiossidanti, alcune ricerche hanno dimostrato che è efficace anche contro l’Alzheimer, aiutando a mantenere una buona memoria, combattendo la depressione e lo stress.

4. CONTROLLA LO ZUCCHERO NEL SANGUE

Una delle caratteristiche principali è l’acido contenuto nella moringa chiamato acido cloro genico che aiuta a gestire i livelli di glucosio, così da proteggere naturalmente dal diabete.

5. NUTRE I CAPELLI E PROTEGGE LA PELLE

Le sue proprietà antibatteriche e antimicotiche rendono la moringa un grande aiuto contro le infezioni e nutre i capelli come semi di lino, in quanto è nota per attenuare :

  • Piede d’atleta
  • Odori di sudore
  • Infezioni
  • Acne
  • Ascessi
  • Gengivite
  • Morsi e punture di insetti
  • Forfora

6. UN VERO ANTISTRESS

Si mette anche in evidenza, il fatto che le foglioline della moringa siano un alleato naturale che alleviano  gli effetti dello stress.

Oltre a migliorare la resistenza fisica, migliorando l’attenzione, ed aiutando nelle prestazioni sportive, ma anche nella salute generale.

La moringa ha un sapore piuttosto neutro, assomiglia un po’ al tè matcha. Per chi comunque non riesce a berlo puro, basta che lo mescoli con altre bevande di propria scelta.

Ti potrebbe interessare anche: Mangia sano, rimani in forma e vivi bene!

Moringa Oleifera: come assumerla

Si consiglia per chi volesse prepararlo come un , di mettere in infusione un cucchiaino di moringa essiccata in 250 ml di acqua calda, e lasciarlo in infusione tra i 5 e i 10 minuti, e dopo filtrarlo, è possibile  berlo caldo o tiepido.

Mattina o sera, dipende da voi, anche se preso la sera, è  un vero toccasana per allentare tutte le tensioni fisiche. Puoi assumere anche moringa capsule o compresse che sono facilissimi da trovare nel mercato.

Udina Fernando

Scritto da Udina Fernando

Sono una ragazza alla costante ricerca di novità, informazioni e stili di vita alternativi. Mi districo tra molteplici passioni ed interessi,che nascono dall'amore sconfinato per la lettura, dovuta alla mia indole curiosa.

Il mio motto è semplice ''sapere è potere''