in

I benefici della vitamina C, per una pelle fresca!

benefici della vitamina c

I benefici della vitamina C: La vitamina C è una necessità primaria per la pelle, essendo di per se un’antiossidante naturale, può appianare vari problemi della pelle, apportando molti benefici.

Così da diventare indispensabile per il buon funzionamento del nostro corpo, contrastando l’invecchiamento, rigenerando i tessuti e formando collagene.

Ci sono molti prodotti per la pelle che fanno dei veri miracoli, ma spesso sono incentrati a risolvere solo una o due aspetti della pelle alla volta, senza rendere una completa risoluzione generale.

Ed alcune persone non desiderano, spendere una fortuna, in prodotti di bellezza, ma vorrebbero un unico prodotto che possa risolvere molteplici problemi, insomma un all in one.

Il siero alla vitamina C è stato proclamato da molti beauty blogger come ”il prodotto cura tutto” tra le problematiche fondamentali che risolve, ci sono:

i danni causati dal sole, rughe, macchie lasciate dall’acne, e le borse sotto gli occhi.

Ma vediamo nei dettagli i suoi vari benefici!

Come detto prima, il siero alla vitamina C è un’antiossidante, esso neutralizza i radicali liberi, generati dal nostro corpo quando vengono esposti a determinate condizioni, quali lo stress, il passare degli anni, l’inquinamento e i raggi UV.

benefici della vitamina c

I risultati che otteniamo applicando il siero alla vitamina C sono:

Anti età: stimola la produzione di collagene, che con il passare degli anni, viene prodotto sempre di meno, incentivando la pelle a tale attività.

Combatte l’iperpigmentazione: illumina le parti scure della nostra pelle, rendendola di un colorito più omogeneo ed uniforme.

Aiuta con l’acne e le macchie che ne derivano: essendo anche un’antinfiammatoria riesce sia a pulire la pelle, che a ridurre il rossore causato dalla stessa, cancellando i segni di tali residui.

Protegge dai danni causati dal sole: è in grado di invertire le lesioni lasciate  sulla pelle dopo una lunga esposizione ai raggi UV, per questo può essere integrato nella nostra routine quotidiana per la prevenzione della pelle.

Adesso che conoscete le sue varie proprietà  passiamo al cosa cercare, in un buon siero alla vitamina C.

Trovare un siero che stimoli la pelle senza che porti rossore o irritazione sta alla base della ricerca, per cui si raccomanda sempre di usare un siero che abbia una percentuale di vitamina C tra il 15 e il 30% .

(Un accorgimento da fare, è il fatto che il siero alla vitamina C solitamente viene integrato con l’acido ialuronico, ferulico e vitamina E).

Andando a controllare la lista degli ingredienti deve stare tra i primi segnati!

La vitamina C è un po’ instabile e si deteriora con il tempo, perdendo la sua efficacia. Pertanto si consiglia di prendere un siero che sia stato imbottigliato in un vetro ambrato (o scuro) così da filtrare meno la luce, prevenendo la sua buona conservazione.

Come si usa?

Si consiglia di usarlo la sera, dopo aver lavato il viso, e tonificato, ma sempre prima della crema idratante, o del siero.

Prendere qualche goccia sul palmo della mano e massaggiare viso e collo  con le punta delle dita delicatamente, fino al completo assorbimento.

Loading...
Udina Fernando

Scritto da Udina Fernando

Sono una ragazza alla costante ricerca di novità, informazioni e stili di vita alternativi. Mi districo tra molteplici passioni ed interessi,che nascono dall'amore sconfinato per la lettura, dovuta alla mia indole curiosa.

Il mio motto è semplice ''sapere è potere''